INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Sistemi alimentari sostenibili e diseguaglianze in salute: evento formativo

Sistemi alimentari sostenibili e diseguaglianze in salute: evento formativo

Pubblicato il mercoledì 16 Ottobre 2013

Il 16 ottobre 2013 l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO) celebra la Giornata Mondiale dell'Alimentazione.

Il titolo scelto per il 2013 è "Sistemi alimentari sostenibili per la sicurezza alimentare e la nutrizione".

 

Il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (SIAN) dell'ULSS 20, in collaborazione con il Comune di Verona e altri partner, organizza un evento formativo e di sensibilizzazione sul tema della sostenibilità alimentare in relazione alle disuguaglianze in salute, all'interno della settimana promossa dal Comune di Verona “Vivere in modo sostenibile è possibile: riduci lo spreco, riscopri la natura” (16-24 ottobre 2013).

L'intento è quello di promuovere una discussione fra istituzioni e altri soggetti interessati riguardo alle strategie per favorire scelte alimentari sane e sostenibili, ovvero creare condizioni per la salute, anche in riferimento ai nuovi scenari legati alla crisi economica e alle fasce deboli della popolazione.

L'alimentazione infatti è un determinante di salute fondamentale che, come per altri aspetti legati agli stili di vita, è fortemente influenzato da fattori socio-economici. Tuttora persistono situazioni paradossali, in cui l'eccesso e lo spreco del cibo si affiancano a realtà caratterizzate da povertà alimentare.

La giornata sarà anche un momento di sensibilizzazione sulla sostenibilità delle scelte alimentari fuori casa dei celiaci, tematica su cui il SIAN dell'ULSS 20 è capofila del progetto regionale “La compagnia del senza glutine” di cui alla Legge 123/2005. Gli studenti dell'IPSSAR “A. Berti” di Verona, con cui l'ULSS 20 ha sottoscritto un accordo di collaborazione nell'ambito di tale progetto, parteciperanno all'evento con le loro testimonianze.
 

Documentazione

Brochure

Interventi

Promuovere la salute e ridurre le iniquità di salute: l'azione sui determinanti sociali
Erio Ziglio, WHO Regional Office for Europe, Venezia - intervento (pdf 3Mb)

Sistemi alimentari sostenibili per la sicurezza alimentare e la nutrizione
Florence Egal, Food and Agriculture Organization of the United Nations (FAO), Roma - intervento (pdf 1,5Mb)

Le strategie sanitarie di sostenibilità e sicurezza alimentare nella Regione del Veneto
Giorgio Cester, Unità di Progetto Veterinaria, Regione del Veneto - intervento (pdf 0,2Mb)

Alimentazione e povertà emergenti, nuovi scenari nelle scelte alimentari: quale sostenibilità?
Linda Chioffi, Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione, Dipartimento di Prevenzione, ULSS 20, Verona - intervento (4Mb)

Celiachia e dieta senza glutine: come assicurare la tutela della salute ai celiaci italiani
Caterina Pilo, Associazione Italiana Celiachia - intervento (pdf 3,3Mb)

La riorganizzazione delle eccedenze alimentari in Veneto
Franco Moretto, Direzione Regionale Servizi Sociali, Regione del Veneto

Il recupero delle eccedenze alimentari: l'esperienza in Veneto tra terzo settore, imprese e istituzioni
Sabrina Bonomi, ACLI Veneto, Verona - intervento (pdf 0,5Mb)

Trasformare gli sprechi in risorse: l'impegno e l'esperienza di Iper
Roberto Simili, Iper Le Corti Venete, San Martino Buon Albergo (VR)

L'allattamento al seno: una risorsa a "cm 0"
Leonardo Speri, Servizio Promozione ed Educaazione alla Salute, ULSS 20, Verona - intervento (pdf 2Mb)

Iniziative rivolte alla scuola per ridurre lo spreco
Loretta Castagna, Ecosportello Coordinamento Ambiente, Comune di Verona - intervento (pdf 0,9Mb)

La testimonianza degli studenti dell'IPSSAR "A. Berti" di Verona
Anna Graciotti, Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “A. Berti”, Verona

Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito
Contatti