INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > > Laboratori alimentazione Cà Dotta: dammi il 5

Laboratori alimentazione Cà Dotta: dammi il 5

Percorsi sulla corretta alimentazione rivolti ai ragazzi delle scuole primarie

Dammi IL 5 nasce per promuovere uno dei 4 importanti stili di vita: la corretta alimentazione

Scegliere e sapere “cosa e come mangiare” pone infatti le basi per una buona salute ed è un importante strumento di prevenzione di alcune malattie come l’obesità, il diabete, la carie dentaria e le malattie cardiovascolari.

Il percorso sulla corretta alimentazione (con particolare focus sul consumo quotidiano di frutta e verdura) è stato dedicato agli scolari del primo ciclo delle scuole primarie, in particolare alle classi seconde, integrato con programmi svolti dai docenti in classe prima o dopo la visita ai laboratori.

Durante il percorso i bambini, attraverso attività ludiche - disegni - racconti - confronto - giochi, in un setting dedicato, ricevono le corrette informazioni che sostengono ed integrano l’attività svolta in classe dai docenti.
 

Gli obiettivi del percorso sono:

  • acquisire nuove conoscenze
  • sviluppare una buona sensibilità nei confronti delle proprie abitudini alimentari
  • stimolare la messa in atto di comportamenti sani e corretti
  • focalizzare l’attenzione e le azioni quotidiane sullo stretto legame del binomio “buone pratiche e buona salute”
  • lavorare sulle capacità di decision making
  • lavorare sulle capacità di avere buone relazioni interpersonali

Tre sono i focus su cui DAMMI IL 5 pone l’attenzione:

1 Focus: comportamenti sani e corretti
  • alimentazione varia ed equilibrata
  • introduzione di 8 bicchieri di acqua al giorno, possibilmente del rubinetto
  • suddivisione degli alimenti in 5 pasti
  • consumo di 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, nel rispetto della stagionalità
2 Focus: esprimersi in positivo verso se stessi

All’interno della cornice interpretativa sulla promozione della salute il bambino riflette e lavora sul concetto di avere cura di sé e di volersi bene come motivazione che guida le scelte alimentari consapevoli e corrette.

3 Focus: incrementare le Life Skills

Il termine di Life Skills viene generalmente riferito ad una gamma di abilità cognitive, emotive e relazionali di base, che consentono alle persone di operare con competenza sia sul piano individuale che su quello sociale. In altre parole, sono abilità e capacità che ci permettono di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale possiamo affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana. La loro mancanza può causare l’instaurarsi di comportamenti negativi e a rischio.

Il percorso si divide in due diversi laboratori: uno creativo-sensoriale ed uno scientifico.

La durata complessiva dei due laboratori è pari a circa due ore e mezza.

Ogni laboratorio ha una durata di circa sessanta minuti e tra un laboratorio e l'altro è prevista una ricreazione di una quindicina di minuti. Il giorno della visita è auspicabile che i bambini portino come spuntino un frutto e da bere acqua.

 

Attraverso il racconto della Principessa Ravanello si permette ai bambini di vivere un’esperienza sensoriale con frutta e verdura, che spesso non conoscono o riconoscono.

L’attività si divide principalmente in due parti: dopo la lettura della prima parte del racconto i bambini vengono invitati a creare un loro possibile finale della storia e successivamente avranno la possibilità, attraverso delle scatole “magiche”, di toccare, annusare, vedere il frutto o la verdura in esse contenuti.

Attraverso questo laboratorio si cerca di trasmettere ai bambini informazioni basilari circa i nutrienti, la loro funzione all’interno del nostro corpo e le principali nozioni per una corretta alimentazione nei vari pasti della giornata.

Gli obiettivi principali consistono nel condurre i bambini a ricordarsi il numero di porzioni di frutta e verdura ed il numero di bicchieri d’acqua del rubinetto da consumare giornalmente.

Gli insegnanti delle scuole interessate al laboratorio possono contattare:

Ultimo aggiornamento: 16/11/2018
Condividi questa pagina:
Contatti