INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > > Fattorie didattiche

Fattorie didattiche

Attività divulgative in favore della riscoperta dei valori rurali e marinari

Una fattoria didattica è un’impresa agricola o ittica, singola o associata, con sede operativa in Veneto.

Oltre alle tradizionali attività produttive, ospita e svolge attività didattiche e divulgative a favore delle scuole e dei cittadini, secondo i requisiti e le modalità definite dalla Giunta regionale, DGRV n. 591/2015, allo scopo di riscoprire il valore culturale dell’agricoltura, della pesca, della civiltà rurale e marinara.

La legge regionale regolamenta un’attività che viene svolta in Regione Veneto fin dal 2003,quando nacque nell’ambito del Programma interregionale “Comunicazione ed educazione alimentare”.

Alla base del progetto regionale “Fattorie didattiche” vi era la volontà di favorire l’incontro tra il mondo agricolo e le scuole, allo scopo di riscoprire il valore "culturale" dell'agricoltura e del mondo rurale, valorizzando il ruolo formativo e informativo dell'agricoltore, creare una rete di relazioni fra produttore e giovane consumatore finalizzata alla conoscenza della produzione agricola e ad uno stile di vita sano, e consolidare i legami dei giovani con il proprio territorio.

Come fattoria didattica, quindi, l’azienda agricola scopriva l’opportunità di diventare un luogo di conoscenza ed esperienza, offrendo alla scuola una modalità innovativa di apprendimento basata sull’“imparar facendo”.

Si è assistito inoltre, in questi 10 anni, a una crescita qualitativa degli operatori, che hanno cominciato a proporre, oltre ai classici percorsi di educazione alimentare legati all’orientamento produttivo aziendale, anche progetti educativi finalizzati alla conoscenza e al rispetto dell’ambiente, del territorio e delle tradizioni.

Si sono sviluppate in modo coordinato attività didattiche, formative e informative rivolte non solo alle scuole ma, più in generale, ai cittadini, con proposte nuove, come l’accoglienza di utenze diverse da quella scolastica (ragazzi nei periodi extrascolastici, con esperienze di doposcuola in fattoria e “settimane verdi” estive; famiglie; gruppi di adulti; persone anziane) fino alla sperimentazione di percorsi innovativi verso il sociale.

Nota registrazione fattorie didattiche

Semplificazioni in materia di igiene degli alimenti nelle "fattorie didattiche"
Scarica (.pdf) 0,1 Mb

Riconoscimento fattoria didattica

Documentazione da allegare alla comunicazione per il riconoscimento della fattoria didattica
Scarica (.pdf) 0,1 Mb

Elenco fattorie didattiche della Regione Veneto - aggiornamento 31 agosto 2018

Allegato A al Decreto del Direttore della Direzione Turismo n. 203 del 05 settembre 2018. Elenco delle fattorie didattiche regionali
Link interno

Fattorie didattiche nel Veneto - sito Regione Veneto

Per conoscere le attività e i percorsi didattici che offrono, e avere quindi i riferimenti telefonici e di email per prenotare la visita direttamente presso le fattorie didattiche

 

Ultimo aggiornamento: 05/12/2018
Condividi questa pagina:
Contatti