INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA

Bed & Breakfast

Requisiti per la somministrazione degli alimenti nelle attività di Bed and Breakfast

La responsabilità principale sulla sicurezza degli alimenti è di chi li produce, li conserva e li serve, ivi compreso il titolare di B&B.

Al fine di evitare i possibili rischi di contaminazione degli alimenti le prime colazioni possono essere preparate e servite nella cucina familiare del B&B

  • Chi prepara e somministra la colazione deve curare l’igiene personale, in particolare deve lavare e asciugare le mani prima di toccare alimenti o materiali che entrino in contatto con gli alimenti;
  • La cucina, compresi i piani di lavoro e il tavolo, gli elettrodomestici, le stoviglie e gli altri strumenti/attrezzi di cucina che vengono a contatto col cibo devono essere lavabili e disinfettabili, regolarmente mantenuti in buone condizioni e puliti;
  • Deve essere presente un lavello con acqua potabile, calda e/o fredda, l’eventuale lavaggio degli alimenti (es. frutta e verdura) deve essere effettuato accuratamente e in condizioni igieniche;
  • I prodotti alimentari devono essere disposti in modo da evitare, per quanto ragionevolmente possibile, i rischi di contaminazione;
  • In caso di somministrazione di alimenti che vanno conservati a temperatura di refrigerazione (latte fresco, uova, formaggi, affettati, ecc) deve essere presente un frigorifero funzionante. Per verificare rapidamente un malfunzionamenti si suggerisce di inserirvi un termometro con massima e minima. Il ghiaccio che entra in contatto con gli alimenti deve essere ottenuto da acqua potabile;
  • Gli eventuali animali domestici non devono entrare in contatto con gli alimenti e i piani di lavoro o le attrezzature su cui gli alimenti vengono appoggiati;
  • Gli animali infestanti (topo, mosche, scarafaggi, ecc) non devono poter entrare in cucina e dove sono conservati gli alimenti;
  • Sostanze pericolose o non commestibili (detersivi, disinfettanti, alimenti per animali ecc) devono essere identificate/etichettate e tenute in contenitori separati e ben chiusi in luogo diverso da quello dove sono conservati gli alimenti;
  • I rifiuti devono essere posti in contenitori chiudibili e facilmente pulibili ed eliminati in condizioni igieniche, nel rispetto della normativa.

I titolari di B&B che effettuano la SCIA secondo quanto definito con specifici provvedimenti regionali, non devono effettuare notifica/SIAN all’Az.ULSS ai sensi del Reg. (CE) 852/04, se per colazione vengono serviti solo alimenti che presentano un rischio sanitario basso, quali i prodotti preconfezionati/preincartati in commercio e gli alimenti, anche preparati nella cucina domestica, nel rispetto di tempi e temperature di cottura e conservazione di cui al sottostante elenco:

  • Latte, caffè, tè, tisane;
  • Frutta e verdure fresche, sia cotte che crude e relativi succhi, spremute, centrifughe fatti al momento;
  • Bacon e uova cotti al momento;
  • Affettati, formaggi, yogurt e burro (necessario il rigoroso rispetto delle temperature di refrigerazione);
  • Cereali e prodotti da forno senza farciture a base di uova crude: pane, toast, torte salate, torte “della nonna”, ciambelle, crostate, biscotti secchi, fette biscottate.

Qualora, invece, il titolare di B&B intenda preparare e servire alimenti diversi da quelli sopra descritti effettuerà preventiva notifica/SCIA all’Azienda ULSS ai sensi dell’art.6 del regolamento 852/2004.

Un elenco regionale dei B&B, tenuto aggiornato sulla base delle SCIA, presentate dagli interessati, è pubblicato nel portale www.veneto.eu

  Link esterno
Indicazioni per uniformare i Servizi

Regione Veneto. Semplificazioni in materia di igiene degli alimenti nelle strutture ricettive classificate "bed & breakfast" ai sensi della Legge regionale n. 11/2013. Indicazioni al fine di uniformare il comportamento dei Servizi sul territorio, garantire la tutela dei consumatori e semplificare gli adempimenti amministrativi

Ultimo aggiornamento: 05/12/2018
Condividi questa pagina:
Contatti