Materiali informativi

Poster e materiale divulgativo sul giusto utilizzo del sale nell'alimentazione

 

Riducendo gradualmente il consumo di sale e di zuccheri si apprezzano cibi poco salati e meno dolci, senza rinunciare al gusto. Vuoi provare questo piacere?

 Poster (.pdf) 0,5 Mb Depliant (.pdf) 0,3 Mb

Meno sale più salute. L’abuso di sale nella dieta degli italiani aumenta la pressione arteriosa, il rischio di ictus, di infarto e di malattie renali. La maggior parte del sale introdotto con la dieta è quello già presente nei prodotti che acquistiamo. Diversi alimenti, naturalmente poveri in sale, subiscono infatti un trattamento tecnologico di trasformazione che li rende più salati. Leggendo l'etichetta puoi comprendere quanto sale consumi ogni giorno insieme alla tua famiglia.

 Poster (.pdf) 0,8 Mb Pieghevole (.pdf) 1,3 Mb

Il Ministero della Salute ha preparato alcune icone per classificare i cibi contenenti sale arricchito con iodio

 Primo logo (.pdf) 0,1 Mb Secondo logo (.pdf) 0,1 Mb

Ricorda che il sale va usato con moderazione

 Scarica (.pdf) 5,1 Mb

Perchè la tiroide funzioni in modo adeguato

 Scarica (.pdf) 16 Mb

La riduzione dei disturbi da carenza alimentare di iodio è indicata come obiettivo primario per la salute pubblica

 Scarica (.pdf) 0,5 Mb

Contro l'ipertensione e le malattie cardiovascolari

 Scarica (.pdf) 6 Mb

Scegli gli alimenti con meno sale

 Scarica (.pdf) 1 Mb

Riducendo gradualmente il consumo di sale si migliora la sensibilità gustativa apprezzando cibi poco salati, senza per questo rinunciare al gusto. Vuoi provare questo piacere? Segui queste semplici regole, a casa con tutta la famiglia e nei pasti fuori casa

Scarica (.pdf) 0,3 Mb

Attenzione al sale nascosto: leggi l'etichetta. La maggior parte del sale introdotto con la dieta è quello già presente nei prodotti che acquistiamo.

 Scarica (.pdf) 0,5 Mb

Riducendo gradualmente il consumo di sale si migliora la sensibilità gustativa apprezzando cibi poco salati, senza per questo rinunciare al gusto

 Scarica (.pdf) 1,1 Mb
Ultimo aggiornamento: 10/03/2020
Condividi questa pagina:
Contatti