INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > > Studio sui consumi alimentari in Italia - IV SCAI

Studio sui consumi alimentari in Italia - IV SCAI

Il Centro di ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione del CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) ha avviato il IV Studio sui consumi alimentari in Italia (IV SCAI),sviluppando un sistema per condurre un’indagine campionaria finalizzata alla raccolta dei dati sui consumi alimentari della popolazione italiana, con le metodiche armonizzate raccomandate dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA). Allo studio partecipa il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Azienda Ulss 9 Scaligera.

Obiettivo dello studio
Comprendere come mangia la popolazione significa valutare la qualità, ma anche l’eventuale esposizione al rischio di assunzione di sostanze indesiderabili – contaminanti, residui e xenobiotici in generale. I consumi alimentari sono costantemente in trasformazione a causa di modificazione dello stile di vita, disponibilità sul mercato di nuovi prodotti alimentari e cambiamenti socio-demografici. L’aggiornamento delle informazioni sui consumi alimentari è essenziale per monitorare la situazione della dieta della popolazione italiana in termini di assunzione giornaliera (alimenti, nutrienti) adeguatezza nutrizionale, esposizione al rischio alimentare ed impatto ambientale in termini di impronta idrica e di carbonio per ottenere indicazioni per eventuali interventi di politica agro-alimentare e nutrizionale.

Bambini, adolescenti e adulti
La prima fase dello studio è indirizzata all’indagine dei consumi nei bambini dai 3 mesi ai 9 anni di vita, è iniziata nel 2017 e ha visto la collaborazione dei pediatri di libera scelta. A novembre 2018 inizierà l’indagine nazionale sui consumi alimentari-IV-SCAI su adolescenti e popolazione adulta, condotta dal CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione , (www.crea.gov.it), ente vigilato dal Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo. Circa 1500 individui tra i 10 e i 74 anni saranno sorteggiati su tutto il territorio italiano. Nel corso del 2018-19 potreste essere contattati dal personale sanitario formato e accreditato dal CREA - Alimenti e Nutrizione, dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità , per aderire a questo importante studio di popolazione.
   
Allegato9_Locandina_studio_nazionale_sui_consumi_alimentari__Adulti.jpg
Ultimo aggiornamento: 12/12/2018
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito
Contatti